Open here Open here
30 2016

ALT! ✋ NON VISITARE MACHU PICCHU PRIMA DI AVER LETTO QUESTO ARTICOLO!

Non è una novità che Machu Picchu sia il sito archeologico peruviano più visitato in assoluto. Databile circa alla metà del 1400, è una meraviglia architettonica di roccia calcarea che sorge su un altopiano nelle profondità della giungla amazzonica. Ci si può arrivare prendendo il treno da Cusco o, se siete a caccia di emozioni, potete optare il Cammino degli Inca, un percorso a piedi che dura più giorni e  attraversa le gole delle Ande  incontrando paesaggi sbalorditivi.

Se sogni di visitare questa antica meraviglia, ecco cosa devi sapere:

 

Dove alloggiare?

 

Per affrontare il viaggio a Machu Picchu potete scegliere tra vari punti di partenza in cui prenotare il vostro alloggio, tra le varie opzioni le città più gettonate sono Calientes, Ollantaytambo e Cusco.

Aguas Calientes è la città più vicina; da qui è possibile prendere un autobus e recarsi al sito archeologico. Nonostante la scarsità di attrazioni, Aguas Calientes offre il vantaggio unico di essere un eccellente punto di partenza per giungere a Machu Picchu presto, anticipando la folla.

Collocata nella Valle Sacra all’inizio del Cammino degli Inca, Ollantaytambo è un ottimo punto di partenza sia per chi pensa di fare l’escursione a piedi, che per coloro che hanno intenzione di prendere il treno fino alla sommità di Machu Picchu. Ollantaytambo presenta alcuni dei più antichi edifici del Sud America e merita una visita per le sue affascinanti rovine.

A meno di 50 miglia da Aguas Calientes, Cusco è la più grande città della regione e forse il punto di partenza più celebre. Permette di raggiungere comodamente Machu Picchu con il bus o il treno, e di visitare il sito in una sola giornata. È una città vivace piena di storia antica e di arte. La maestosità degli Inca e il Barocco Andino coesistono fianco a fianco nelle strade di Cusco, incarnati perfettamente dal Palazzo Qoriacancha e dalla Chiesa di Santo Domingo che circondano la Plaza de Armas. Potrai trovare e prenotare il tuo hotel a Cusco su TripAdvisor scegliendo tra più di 160 opzioni, con una tariffa media pari a 211€, secondo i dati di prenotazione di TripAdvisor.

Per ispirarti eccoti alcune proposte di hotel prenotabili su TripAdvisor:

 

Ottimo affare: Sonesta Hotel Cusco

 

 

Fascia medio: Hotel Torre Dorada

 

 

Lusso: Belmond Palacio Nazarenas

 

 

L’altitudine di Machu Picchu può causare malori?

 

Trovandosi a 2.430 metri sopra il livello del mare, è possibile che il corpo abbia bisogno di unpo’ di tempo per adattarsi alla diminuzione di ossigeno. Cusco è persino più in alto, trovandosi a 3.600 metri. Il corpo potrebbe aver bisogno di alcuni giorni per acclimatarsi.

I viaggiatori di TripAdvisor forniscono moltissimi consigli da seguire passo a passo che possono aiutarti a prevenire malori.

  • Se possibile parti lentamente e affronta la salita gradualmente per giungere alle altezze più elevate
  • Procedi con calma e non sovraffaticarti nel primo giorno
  • Mangia una grande quantità di carboidrati quando ti trovi ad altezze elevate
  • Leggi altri consigli di viaggiatori per affrontare il mal di montagna cliccando qui.

È necessario acquistare dei biglietti per visitare Machu Picchu? Vanno prenotati in anticipo o è possibile acquistarli in loco?

 

In accordo con le direttive UNESCO il sito archeologico ha un limite di 2.500 visitatori al giorno al fine di preservarne lo stato di conservazione. I biglietti valgono per una data specifica, ma permettono di entrare e uscire dal parco durante l’arco di quella giornata. Ci sono differenti tipologie di biglietto disponibili, per chi desidera esplorare anche Huayna Picchu e il museo di Machu Picchu o fare l’arrampicata della montagna Machu Picchu. I biglietti sono venduti direttamente dal governo peruviano, qui.

 Negli anni passati molti visitatori sono stati respinti una volta giunti fino ad Aguas Calientes, quindi è consigliabile prenotare i biglietti d’ingresso in anticipo. Di conseguenza, durante l’alta stagione, è consigliabile prenotare con largo anticipo.

 

Quanto è realmente difficoltosa l’escursione sul Cammino degli Inca?

 

Protraendosi per circa 26 miglia che attraversano ambienti diversi tra loro, i viaggiatori di TripAdvisor dicono che il cammino non è adatto ai deboli di cuore, ma se siete in forma potrebbe essere una delle esperienze più belle della vostra vita.

 “Questo cammino di fama mondiale è sicuramente il modo più impegnativo per raggiungere Machu Picchu… per la passeggiata completa occorrono circa 4 giorni e tre notti. Un buon livello di forma è sicuramente consigliato dal momento che la strada passa attraverso insediamenti, tunnel, rovine,  giungla e oltre mille gradini.. dopo giorni che mettono a dura prova, l’arrivo ai Cancelli del Sole illuminati è sicuramente un’esperienza magica che non dimenticherete mai.” – Lynda C, viaggiatrice di TripAdvisor

 “il primo giorno non è troppo duro e si sale agevolmente. Il secondo giorno è un’escursione verticale di 1200 metri fino al Passo della Donna Morta. Il terzo giorno è ancora impegnativo, ma non brutta come il precedente. Il panorama a quel punto è semplicemente meraviglioso, il quarto giorno consiste in una camminata rapida, quasi una corsa verso il sito archeologico di Machu Picchu.”  – Lucky B, viaggiatore di TripAdvisor

 

Per  fare l’escursione, è meglio affidarsi ad una guida o è fattibile anche da soli?

 

Dal 2002, Il Regolamento del Cammino degli Inca prevede che ogni escursionista sia accompagnato da una guida dotata di licenza. Ci sono diversi percorsi e varie tipologie di tour tra cui scegliere, alcuni dei quali prenotabili su TripAdvisor.

“Il tipo di esperienza dipende  dal tour operator a cui vi affiderete, spaziando da camping veramente base fino a camping di lusso con tutto incluso. I facchini vi accompagneranno durante il tour e alla fine di esso sarete davvero grati di averne avuto uno… Impiegate parte del vostro tempo nel decidere a quale compagnia organizzatrice affidarvi.” Lynda C, viaggiatrice  di TripAdvisor

 

Ecco i tour prenotabili su TripAdvisor

 

 

Con quanto anticipo bisogna prenotare l’escursione?

 

Secondo i viaggiatori di TripAdvisor, è importante prenotare il Cammino degli Inca e pagare la quota di ingresso molto in anticipo. Il Cammino prevede un numero massimo di 500 escursionisti al giorno e gran parte di essi si affida a guide e allo staff dei tour. Qui trovate alcune indicazioni di massima:

 

  • Alta stagione (da maggio a settembre) – prenota 5/6 mesi prima
  • Media stagione (da aprile a ottobre) – prenota da 8 a 10 settimane in anticipo
  • Bassa stagione da (dicembre a marzo) – prenota da 5 a  7 settimane prima
  • Febbraio – il Cammino è chiuso ma Machu Picchu è accessibile

 

È necessario un equipaggiamento speciale?

 

“dovete avere un sacco a pelo adatto per tutte le stagioni. Assicuratevi di viaggiare leggeri: solo 2/3 paia di pantaloni da passeggio e una maglietta traspirante per ogni giorno, bottiglie d’acqua da 2 litri, cappello, giacca impermeabile, guanti, crema solare e spray anti-insetti.” JulsDi, viaggiatrice di TripAdvisor

“assicuratevi anche di avere delle  buone scarpe da trekking, assolutamente  necessarie,  calze di buona qualità e vestiti confortevoli, giacca a vento impermeabile e vestiti più caldi per la notte.” Lynda C, viaggiatrice di TripAdvisor

 

Prendere il treno permette di risparmiare tempo. Quali sono le opzioni?

 

Se alloggerete a Cusco o Ollantaytambo, troverete due principali compagnie ferroviarie per visitare Machu Picchu – la Peru Rail e la Inca Rail. Secondo un viaggiatore di TripAdvisor “sarebbe ideale prenotare  i biglietti del treno prima di decidere come visitare MP, a quel punto potrete prenotare il resto della tabella di viaggio. Durante l’alta stagione tra giugno e agosto dovrete prestare particolare attenzione.”

 

Puoi trovare maggiori informazioni sui treni da prendere per andare a Machu Picchu cliccando qui.

 

Una volta lì è meglio affidarsi a un tour guidato?

 

Nonostante sia possibile esplorare il sito archeologico anche con il semplice uso di una guida scritta, molti viaggiatori nelle recensioni di TripAdvisor parlano di avere avuto ottime esperienze affidandosi a guide e tour. Le guide spesso sono abitanti del luogo ed esperti del sito, in grado di riportare in vita la storia delle antiche rovine. Ci sono molte opzioni per differenti tipi di tour, alcuni includono anche i pasti e il trasporto.

Come per ogni esperienza di viaggio, anche i tour variano tra loro, quindi conviene fare  ricerche e leggere recensioni in modo da sfruttare a pieno il potenziale della visita a Machu Picchu.

 

Esplora la lista completa dei tour per Machu  Picchu, prenotabili su TripAdvisor qui.

 

Categorie: Travelers' Choice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *